Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Qui potrete trovare l'elenco delle guide scritte per poterle commentare/suggerire integrazioni o semplicemente per poter discutere degli argomenti trattati

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda AliZe » 20/08/2018, 14:54

Blade ha scritto:SI, sicuramente devi prenderla appena apri gli occhi, prima di alzarti o parlare o fare qualsiasi altra cosa, se la prendi per via orale. Ovviamente per via vaginale/rettale il consiglio di non parlare non ha alcun senso :lol:
Poi per parlare del tuo ciclo nello specifico ti consiglio, se non l'hai ancora fatto, di aprire un tuo topic nella sezione dei grafici. Se l'hai già fatto allora niente, ne parliamo lì! ;)


Grazie Blade! ;)
Provo ad aprire il topic anche se, a questo punto, la prima parte del grafico sarà poco attendibile in quanto mi alzavo prima di prendere la temperatura...
Avatar utente
AliZe
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 12/08/2018, 10:24
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda michi111990 » 02/02/2019, 7:03

Buongiorno ragazze! Ho un dubbio...io ho iniziato ieri a misurare la tb. Ieri era a 36.3 alle 6 del mattino; stanotte ho avuto una nottataccia e non ho praticamente chiuso occhio. Sono stata a letto immobile per 3h e la temperatura era a 36.4...che dite è da considerarsi nulla o può essere attendibile? :?
michi111990
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 30/01/2019, 2:27
Anno di nascita: 1990
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Blade » 02/02/2019, 15:47

Se misurata circa allo stesso orario direi che può essere attendibile, infondo c'è solo uno 0.10°C di differenza...Certo che uno 0.10°C in fase ovulatoria conta però ecco, a me sembra possa essere attendibile, nel dubbio puoi segnarla mediamente attendibile oppure scrivertelo nelle note.
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 18038
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda michi111990 » 02/02/2019, 21:10

Blade ha scritto:Se misurata circa allo stesso orario direi che può essere attendibile, infondo c'è solo uno 0.10°C di differenza...Certo che uno 0.10°C in fase ovulatoria conta però ecco, a me sembra possa essere attendibile, nel dubbio puoi segnarla mediamente attendibile oppure scrivertelo nelle note.



Grazie infinite! Sarebbe presa con un'oretta di differenza (alle 7 anziché alle 6) e sarebbe al 5 giorno del ciclo quindi proprio agli inizi...quindi dici di inserirla comunque nel grafico? :)
michi111990
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 30/01/2019, 2:27
Anno di nascita: 1990
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Blade » 04/02/2019, 11:34

Io direi di si, uno scarto di un'ora/un'ora e mezza va benissimo a meno che non ci si trovi a ridosso delle 8 di mattina, orario in cui la tb tende ad innalzarsi naturalmente. Inoltre essendo ad inizio ciclo non crea particolari problemi anche una tb non perfetta. Guardando poi le tb dei giorni seguenti inseriti mi sembra proprio una tb in linea con le altre. Io misuro sempre con notti piene di risvegli causa bimbi ma le tb sono abbastanza attendibili, l'importante è saperlo e tenerne conto quando si deve individuare l'ovulazione. Certo, all'inizio è meglio essere più precise er capire meglio come funziona il tutto, con l'esperienza ci si conosce meglio e ci si può concedere qualche sgarro...Ovviamente sempre con la prudenza nei rapporti, se si usa come metodo anticoncezionale!
Tra l'altro puoi scegliere di mettere tb mediamente attendibili o ad attendibilità bassa; nel primo caso il grafico rimane unito ma le linee ed il pallino sono più chiari (come hai fatto per il quinto giorno), nel secondo caso non ci sono linee ed il pallino chiaro rimane isolato.
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 18038
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Nic78 » 04/04/2019, 12:37

Ciao a tutte . :pon pon: ..sono nuova ....ed da un po che misuro la temperatura basale...ma negli ultimi due cicli ho fatto le cose fatte bene......solo che con questo ultimo periodo ho cambiato sono passata dalla vaginale a quella rettale. Ma la rettale mi risulta più alta rispetto ai valori dell'altro mese può essere? O dovrebbero essere in linea?
Grazie mille
Nic78
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/04/2019, 12:24
Anno di nascita: 0
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Blade » 04/04/2019, 16:39

Che io sappia dovrebbero essere simili ma sinceramente io non le ho mai provate e non saprei. In ogni caso se il grafico è leggibile è la cosa che conta :ok:
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 18038
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Nic78 » 04/04/2019, 17:01

E che è sopra i 37 ....e non vorrei avere ancora illusioni
Nic78
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/04/2019, 12:24
Anno di nascita: 0
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda lovehope » 08/04/2019, 21:14

A proposito di temperatura basale, volevo chiedere se esiste il calo da impianto e quando si potrebbe verificare. Inoltre se si usa un termometro per la temperatura basale digitale e per qualche motivo si prende la TB con un termometro digitale normale per la febbre il risultato si può ritenere affidabile?
lovehope
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 20/11/2018, 9:27
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda elisewin7 » 09/04/2019, 13:00

lovehope ha scritto:A proposito di temperatura basale, volevo chiedere se esiste il calo da impianto e quando si potrebbe verificare. Inoltre se si usa un termometro per la temperatura basale digitale e per qualche motivo si prende la TB con un termometro digitale normale per la febbre il risultato si può ritenere affidabile?


Ciao lovehope, il calo da impianto puo' verificarsi, ma non e' detto - io ad esempio non l'ho avuto. Questo e' cio' che leggo su periodofertile.it:

"In genere, nelle rare volte che si nota anche nei grafici di gravidanza, il calo da impianto avviene introrno al 5-8 PO. Si tratta di una diminuzione evidente della temperatura (che può essere anche di 0.2-0-5°C) che dura un solo giorno o al massimo due."

Per quanto riguarda il termometro, il problema non e' tanto misurare con uno specifico o uno normale per la febbre, quanto usare sempre lo stesso per tutto il ciclo. Se ne hai usato uno diverso un solo giorno (indipendentemente che sia da febbre o specifico per la TB) e' molto probabile che quella temperatura non sia affidabile (o comunque il dubbio rimane)!
Avatar utente
elisewin7
 
Messaggi: 234
Iscritto il: 24/03/2018, 20:32
Anno di nascita: 1985
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Torna a Le guide