La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida OK]

Qui potrete trovare l'elenco delle guide scritte per poterle commentare/suggerire integrazioni o semplicemente per poter discutere degli argomenti trattati

Re: La cervice, autoesame e modifiche durante il ciclo [guid

Messaggioda pinkie » 26/11/2014, 19:50

cip ha scritto:Bene, appunto per la prossima gravidanza: monitorare la cervice da subito :leggi: :mrgreen:

:lol: :lol: :lol:
MICOL è nata il 19/01/15 --> leggi qui
CAMILLA è nata il 07/09/16 --> leggi qui

Grafico Tb
Avatar utente
pinkie
 
Messaggi: 10901
Iscritto il: 11/09/2013, 15:50
Località: Verona
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: La cervice, autoesame e modifiche durante il ciclo [guid

Messaggioda TemperaturaBasale » 04/10/2016, 23:25

Aggiornata la guida, prendendo le informazioni da questo thread ho inserito la sezione "cervice in gravidanza" e "Come percepire la cervice le prime volte"

complimenti a tutte per i contributi :bacio
Amministratore forum - realizzatore sito/tool
Avatar utente
TemperaturaBasale
Amministratore
 
Messaggi: 2532
Iscritto il: 10/12/2012, 15:58
Anno di nascita: 1976
Numero figli: 2

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda scimmy77 » 10/07/2017, 8:34

ciao ragazze non so se è la sezione giusta....

è da un pò che misuro la cervice e ho una domanda.
Ho notato che l'altezza della cervice cambia in base alla vescica, nel senso che se misuro la cervice prima di fare la pipì è alta e dopo averla fatto si abbassa. Avete notato anche voi questa cosa?
e come si spiega?
:ciao:
scimmy77
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/02/2017, 12:33
Anno di nascita: 1977
Numero figli: 0

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda raffyna » 13/07/2017, 10:34

scimmy77 ha scritto:ciao ragazze non so se è la sezione giusta....

è da un pò che misuro la cervice e ho una domanda.
Ho notato che l'altezza della cervice cambia in base alla vescica, nel senso che se misuro la cervice prima di fare la pipì è alta e dopo averla fatto si abbassa. Avete notato anche voi questa cosa?
e come si spiega?
:ciao:



Mai provato, io notavo solamente che in fase ovulatoria e post ovulazione era più aperta!
raffyna
 
Messaggi: 1577
Iscritto il: 17/02/2017, 11:56
Località: Torino
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda cip » 14/07/2017, 22:01

Quando facciamo pipì rilassiamo i muscoli perineali e quindi è possibile che la cervice risulti più bassa perché non è trattenuta dai muscoli. Potresti notare lo stesso (anche in modo più evidente) dopo aver fatto la cacca :mrgreen:

Come sei messa a tonicità perineale?! Io dopo il parto ho perso un po' il riflesso di chiusura subito post pipì e delle volte la cervice scende veramente veramente troppo. Con essercizi la situaipne sta rientrando.
Magari puoi iniziare a fare qualche esercizio per tonificare e chiudere, male non fa, anzi!! :si si:
Avatar utente
cip
 
Messaggi: 5354
Iscritto il: 26/02/2013, 11:03
Località: Torino
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 1

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda lara » 22/12/2017, 18:17

Autoesame cervice nel po...chi mi sa dire qualcosa?
http://www.temperaturabasale.it/tool/te ... GBrwwweq7p

LA MIA STORIA ----> http://forum.temperaturabasale.it/forum ... f=5&t=1329

...ANNA E' NATA IL 28 MAGGIO 2015...E ORA RIPRENDE LA RICERCA!!
lara
 
Messaggi: 1236
Iscritto il: 04/12/2013, 19:20
Località: Treviso
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda duny19 » 09/10/2019, 18:23

Domanda anche in questo topico (oggi faccio una scorpacciata su questo forum...wowww!!!):
allora... monitoro la cervice dai primi di agosto. A parte il fatto che la sua altezza non corrisponde proprio bene alle fasi del ciclo, ma mi domando se forse la mia ha qualche problema, perché leggendo i vostri messaggi sembra che le vostre cervici siano difficili da trovare, mentre io me la trovo al centro della cavità della vagina, molto facilmente. E non è un forellino, bensì come una lingua circolare, o un dito senza muscolo, con un forellino in cima. La mia cervice, dalla base alla punta, è lunga anche due falangi a volte. E' normale secondo voi? :roll: :zizi:
Avatar utente
duny19
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 09/10/2019, 8:26
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 0

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda spot » 10/10/2019, 8:21

Ma se tu riesci ad infilare due falangi nella cervice significa che hai una vagina molto corta... sei sicura di averla individuata bene? I tuoi rapporti sono dolorosi?
Il Mio Grafico

Melissa nata il 13.08.2014
Alessia nata il 08.03.2018
Avatar utente
spot
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: 24/01/2017, 14:02
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 2
Gravidanza: in cerca

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda duny19 » 10/10/2019, 9:39

Mi spiego meglio. Riesco ad infilare anche tutto il dito indice nella vagina, ed a volte tocco la base della cervice. Dalla base alla punta della cervice sento che è lunga anche due falangi, quindi più che una vagina corta ho una cervice lunga. E'questo che mi domando se rientra nella "normalità" :roll:
I miei rapporti, no no, non sono dolorosi.
Avatar utente
duny19
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 09/10/2019, 8:26
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 0

Re: La cervice autoesame e modifiche durante il ciclo [guida

Messaggioda spot » 10/10/2019, 10:29

io ho provato qualche volta a sentire la differenze durante il ciclo ma non ci sono riuscita, ma penso che quello che senti tu è la base della cervice... non capisco come tu faccia a capire quanto è lunga :dubbioso: :dubbioso: :dubbioso:
Il Mio Grafico

Melissa nata il 13.08.2014
Alessia nata il 08.03.2018
Avatar utente
spot
 
Messaggi: 3954
Iscritto il: 24/01/2017, 14:02
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 2
Gravidanza: in cerca

Torna a Le guide