Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Qui potrete trovare l'elenco delle guide scritte per poterle commentare/suggerire integrazioni o semplicemente per poter discutere degli argomenti trattati

Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda Blade » 21/05/2014, 16:54

Cosa sono gli stick d'ovulazione canadesi?
Gli stick d'ovulazione canadesi (come tutti gli stick d'ovulazione) servono per evidenziare e isolare il picco di LH presente nelle urine.
L'LH è l’ormone responsabile del rilascio della cellula uovo dal follicolo ovarico e, quindi, dell'ovulazione.
L'ovulazione avviene entro 48 ore dal picco LH.

Da chi sono prodotti e dove si trovano?
Gli stick d'ovulazione canadesi sono prodotti da Wondfo o OneStep e si trovano unicamente su internet.
Possono essere di diverse sensibilità in modo da scegliere quelli migliori per noi.

Come faccio a sapere qual'è la sensibilità giusta per me?
Per iniziare si consiglia di scegliere quelli con sensibilità "media" (30 miu/ml) anche se l'esperienza su questo forum ci ha insegnato che spesso i test migliori per la maggior parte delle donne si rivelano essere quelli da 20 miu/ml.
Si consiglia quindi di provare facendo un acquisto modesto, visto comunque il prezzo contenuto di questi stick.
L'ideale è rilevare al massimo 2 giorni di positivo: se sono di più lo stick è troppo sensibile per noi, se non si riesce ad individuare nemmeno un positivo sono troppo poco sensibili.

A quale orario è meglio eseguire gli stick d'ovulazione canadesi?
Gli stick LH vanno eseguiti almeno 4-5 ore dopo il risveglio e con urine sempre della stessa concentrazione, per quanto possibile.

Come si usano gli stick d'ovulazione canadesi?
Si tratta di un semplice "bastoncino" la cui punta dev'essere immersa in un bicchierino dove avremo raccolto l'urina.
Quindi aprire la confezione, estrarre lo stick, immergerlo nel bicchierino per circa 10-15 secondi, assicurandosi che l'urina non vada oltre la linea MAX, appoggiarlo in orizzontale e attendere 5-10 minuti per avere il risultato.
Si sottolinea che dopo mezz'ora il risultato non è più attendibile e lo stick può essere gettato nei rifiuti.

Come capisco se lo stick è positivo?
Sulla destra dello stick (tenendolo con la mano destra) è presente la linea di controllo che dev'essere sempre ben visibile e non è influenzata da nessun fattore. Se non compare lo stick è fallato.
Sulla sinistra dello stick, in caso di test positivo, apparirà un'altra linea che dovrà essere della stessa intensità o superiore a quella destra di controllo; questa è la linea che reagisce alla presenza dell'ormone LH nelle urine.
Se dovesse risultare più chiara della linea di controllo il test è da considerarsi negativo.

Se lo stick è poco sensibile:
Nel caso in cui lo stick non sia abbastanza sensibile non si avrà mai un netto positivo; in questo caso sarà sufficiente vedere un qualche tipo di linea a sinistra per considerare lo stick positivo, confrontandola con quella dello stick del giorno precedente e di quello seguente per capire se sia più o meno intensa. Il giorno in cui la linea sarà più intensa sarà da considerare il giorno di picco LH.
Per effettuare il confronto è meglio non conservare lo stick, si consiglia piuttosto di utilizzare una fotografia scattata dopo 10 minuti dall'effettuazione dello stick.
In futuro sarà poi da valutare l'acquisto di stick più sensibili.

Se lo stick è troppo sensibile:
Se lo stick dovesse essere troppo sensibile si vedranno più positivi di seguito mentre l'ideale sarebbe vedere 1-2 giorni positivi (linea sinistra di intensità pari o superiore alla destra) e tutti gli altri negativi (linea sinistra di intensità inferiore alla destra o assente).

Esempi di stick ovulazione negativi
Immagine
Immagine

Esempi di stick ovulazione positivi
Immagine
Immagine

Una volta determinato il picco LH entro quanto ovulerò?
Una volta determinato il picco LH, ossia avendo ottenuto almeno un positivo con a seguito stick negativo il giorno dopo, ci si aspetta l'ovulazione entro le 12-48 ore successive. Se questa non dovesse presentarsi (cosa che è possibile sapere solo grazie alla temperatura basale) è bene ricominciare a utilizzare gli stick per rilevare un nuovo picco LH.

Esempio di grafico temperatura basale con ovulazione avvenuta il giorno stesso del picco LH e con 2 stick positivi:
Immagine

Esempio di grafico temperatura basale con ovulazione avvenuta a 24 ore dal picco LH e con un solo stick positivo:
Immagine

Esempio di grafico temperatura basale con ovulazione avvenuta a 48 ore dal picco LH e con un solo stick positivo:
Immagine

Quando iniziare ad utilizzare gli stick d'ovulazione all'interno di un ciclo?
Avendo cicli piuttosto regolari sarebbe bene cominciare ad utilizzare gli stick circa 3 giorni prima della presunta ovulazione. Si consiglia di considerare l'ovulazione più precoce avuta in modo da riuscire ad ottenere, in sequenza, almeno uno stick negativo, uno positivo ed uno negativo (nei 3 giorni), isolando così perfettamente il picco LH. Una volta identificato il positivo seguito da un negativo si può sospendere l'utilizzo degli stick e attendere l'ovulazione.

Posso utilizzare gli stick d'ovulazione come test precoci di gravidanza?
E' possibile utilizzare gli stick d'ovulazione come test precoci di gravidanza in quanto l'ormone beta HCG è simile all'ormone LH. In questo caso vanno utilizzati come si utilizzano i test di gravidanza e quindi si effettua il test con le prime urine del mattino perchè l'ormone beta HCG si trova in maggiori concentrazioni al risveglio.
Gli stick d'ovulazione possono rilevare sia LH che beta HCG mentre i test di gravidanza rilevano esclusivamente beta HCG.
Lo stick è positivo per la gravidanza solo se risulta positivo e quindi la linea di sinistra risulta della stessa intensità o superiore a quella destra di controllo. In ogni altro caso è da considerarsi negativo.
Detto questo è bene sottolineare che i test d'ovulazione utilizzati in questo modo non sono sempre molto attendibili e lasciano sempre spazio a parecchi dubbi. Il nostro personale consiglio è di attendere almeno il 14° post ovo ed effettuare direttamente un test di gravidanza.

In ogni caso mostriamo un esempio di come si dovrebbe presentare uno stick d'ovulazione per essere considerato positivo come test di gravidanza:
Immagine

Mostriamo anche un esempio di come si presentava un test d'ovulazione (verde) eseguito assieme ad un test di gravidanza (blu) risultato positivo (anche se in foto la linea è quasi invisibile ma sono i miei della priva gravidanza, quindi non ci sono dubbi!):
Immagine
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 19597
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda ellyric » 13/03/2015, 14:15

Quando avere quindi rapporti? Quando lo stock è positivo o quando diventa negativo dopo l' essere positivo?
Avatar utente
ellyric
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 28/06/2014, 17:38
Anno di nascita: 1976
Numero figli: 0

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda pinkie » 14/03/2015, 11:03

l'ideale è iniziare quando lo stick è positivo... lo stick + ti dice ovulazione entro le 48h successive...
quindi se aspetti lo stick negativo del gg dopo potrebbe essere troppo tardi perchè puoi ovulare pure il gg stesso dello stick.
direi quindi che rapporto il gg dello stick + e rapporto il gg seguente sia l'ideale, poi avresti l'effettiva conferma dell'ovulazione dalla tb.
MICOL è nata il 19/01/15 --> leggi qui
CAMILLA è nata il 07/09/16 --> leggi qui

Grafico Tb
Avatar utente
pinkie
 
Messaggi: 10790
Iscritto il: 11/09/2013, 15:50
Località: Verona
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda jessica184 » 05/05/2019, 21:34

ciao a tutti vorrei sapere se prendendo come esempio uno stick canadese di ovulazione con sensibilità 20 mlU è più sensibile uno stick da 10 o da 30 mlU?

lo chiedo perché sto facendo insieme agli stick con sensibilità 20 anche il test clearblue con il doppio ormone e
ieri e oggi il clearblue mi da la faccina sorridente lampeggiante ma il canadese mi da sempre negativo..negativo.il canadese mi dovrebbe dar positivo solamente lo stesso giorno della faccina fissa del clearblue?
attendo risposta in merito
grazie
Jessica
[url=link al grafico]il mio grafico[/url] 
https://www.temperaturabasale.it/tool/b ... Arwhzh7eDc
jessica184
 
Messaggi: 519
Iscritto il: 02/05/2019, 15:52
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 1

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda Blade » 06/05/2019, 15:22

Lo stick da 10 è più sensibile, quello da 30 meno.
I canadesi rilevano solo l'ormone LH quindi il positivo lo vedi quando questo è al suo massimo, l'ideale è vedere un solo positivo netto, a volte se ne vedono 2 (2 giorni intendo). Se se ne vedono di più, tutti ugualmente intensi, è perchè la sensibilità è troppa, se non si vede mai un positivo netto, invece, è troppo poco sensibile per te.
Immagino che la faccina fissa del clearblue identifichi i giorni di picco LH quindi si, dovresti vedere il canadese positivo in quei giorni.
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 19597
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda Romina8814 » 19/08/2019, 12:36

È vero che bisogna utilizzare urine a temperatura ambiente?
Il mio grafico

Qualcosa di me

Tamara è con noi dal 14/06/2013
Avatar utente
Romina8814
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 09/08/2019, 11:34
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda Blade » 19/08/2019, 13:24

In che senso? :dubbioso:
Fai pipì in un bicchierino, immergi lo stick e aspetti il risultato...Non c'è bisogno di altri accorgimenti particolari, se non di aspettare 4-5 ore dal risveglio prima di fare lo stick.
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 19597
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Utilizzo degli stick d'ovulazione canadesi [guida]

Messaggioda Romina8814 » 19/08/2019, 13:26

Avevo letto così da qualche parte...cioè di far raffreddare le urine e di non utilizzarle a temperatura corporea
Il mio grafico

Qualcosa di me

Tamara è con noi dal 14/06/2013
Avatar utente
Romina8814
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 09/08/2019, 11:34
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Torna a Le guide