Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Qui potrete trovare l'elenco delle guide scritte per poterle commentare/suggerire integrazioni o semplicemente per poter discutere degli argomenti trattati

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda cip » 11/08/2015, 14:51

Simste...forse hai letto male :D
Si può misurare solo dopo 3 ore consecutive di sonno oppure dopo 4-5 ore non consecutive purché l'’ultima sia dormita per intero.
Inoltre è bene prendere la temperatura sempre alla stessa ora con uno scarto di un'’ora/un’'ora e mezza.

Quindi direi che come prendi la TB non è un problema, se in quelle 2h di sonno tra quando fai la pipì e poi misuri il sonno è profondo :si si: :ok:
Avatar utente
cip
 
Messaggi: 5280
Iscritto il: 26/02/2013, 11:03
Località: Torino
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 1

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda simste » 12/08/2015, 15:01

Ok grazie, di solito dormo normalmente fino alla sveglia. Invece per il discorso stesso orario è un po' più difficoltoso x' quando c'è mio marito mi sveglio alle 5.30 ma quando non c'è mi sveglio alle 6.45/7.... questo potrebbe essere un problema secondo te?
simste
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 11/08/2015, 14:11
Località: Como
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda cip » 14/08/2015, 7:28

La guida dice che "è bene misurare alla stessa ora con uno scarto di 1h/1h30" :si si:
Tra le 5.30 e le 7 c'è giusto 1h30 di scarto quindi va benissimo. Ma fossero anche 2h di differenza non sarebbe un problema! Così poche ore di scarto non rendono illeggibile un grafico :ok:
Avatar utente
cip
 
Messaggi: 5280
Iscritto il: 26/02/2013, 11:03
Località: Torino
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 1

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda simste » 14/08/2015, 9:07

Ok grazie mille, allora proseguirò come sto facendo anche per questo mese e sentiamo cosa mi dice il gine alla fine...sperem!!! :ciao: :ciao: :ciao:
simste
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 11/08/2015, 14:11
Località: Como
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda Blade » 10/03/2016, 17:14

Grazie all'utente marisats segnalo un interessante articolo sulla precisione dei termometri in commercio! :ok:
http://www.intesa.unifarm.it/public/fil ... ratura.pdf
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 19620
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda Annica » 03/04/2016, 15:32

io uso quello super vintage anni 80 di mia mamma... :lol:
Avatar utente
Annica
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 15/03/2016, 17:42
Località: Veneto
Anno di nascita: 1980
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: Misurazione della temperatura basale [guida]

Messaggioda licetta » 10/11/2016, 7:53

Blade ha scritto:Un esempio: andando abitualmente a letto alle 23 e misurando alle 6 si hanno 7 ore di sonno.
Andando a letto prima del solito, ad esempio alle 20 e misurando alle 6 si hanno più ore di sonno e, nonostante si misuri al solito orario, quasi sicuramente si avrà una temperatura basale che si discosta dalle precedenti. Probabilmente, anticipando la misurazione di 3 ore, si avrebbe una temperatura basale più in linea con le precedenti, nonostante vari l'orario di misurazione.
Riveste però una sua importanza anche l'orario di misurazione in quanto, dopo le 8 di mattina, la temperatura basale tende ad alzarsi naturalmente.


Domanda forse banale che però mi ronza in testa da un po' : nel secondo caso e cioè stessa ora di misurazione ma più ore di sonno tendenzialmente la tb è più alta o più bassa? Penserei + bassa perhè il momento di "riposo del corpo" è maggiore ma anche più "alta" se dopo un tot di ore di sonno comincia a risalire :dubbioso: :dubbioso: :dubbioso: :dubbioso:
Avatar utente
licetta
 
Messaggi: 2433
Iscritto il: 26/05/2016, 9:26
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Blade » 10/11/2016, 18:48

A me verrebbe da dire più alta per esperienza personale ma non per tutte è uguale.
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 19620
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda scimmy77 » 16/03/2017, 9:52

Ciao ragazze vi scrivo per sapere se é vero che misurando la tb in orario diversi devo apportare delle modifiche al grafico....mi spiego: Se solitamente misuro la tb alle 6 mentre ultimamente mi capita di svegliarmi alle 4 in alcuni giorni devo aggiungere qualche decimo alla temperatura rilevata (ad esempio alle 4 ce l'ho 36,8)?
Vi dico questo perché dopo alcuni mesi dall'ultimo aborto mi é comparso l'ovetto di persona all'11-esimo giorno mentre la temperatura é salita (37,1 misurata alle 6) al 13 g ma il 12 g mi sono svegliata alle 4...mi viene il dubbio che l'ovulazione la debba segnare al 12 g.
Che ne dite?
scimmy77
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/02/2017, 12:33
Anno di nascita: 1977
Numero figli: 0

Re: Misurazione della temperatura basale [guida OK]

Messaggioda Blade » 16/03/2017, 10:02

Per quanto riguarda l'analisi del tuo grafico attuale ti consiglio di parlarne in un tuo topic apposito nella sezione dei grafici, postando anche il grafico perchè solo leggendo è quasi impossibile aiutare.
Per il resto la risposta è NO, non si aggiustano le tb perchè non puoi sapere come sarebbe la tb in un orario diverso da quello in cui hai misurato. Se misuri molto prima o molto dopo segni la tb come mediamente o poco attendibile, così saprai, anche a colpo d'occhio, che quella tb potresti doverla scartare per il calcolo dei rialzi.
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 19620
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Torna a Le guide

cron