Raffyna - parto del 1/02/18 nasce Demis

In questa sezione potete condividere i vostri racconti sul parto e ricevere i commenti degli altri utenti

Raffyna - parto del 1/02/18 nasce Demis

Messaggioda raffyna » 16/02/2018, 11:09

Buongiorno a tutte!! Ed eccomi qui, in questa bellissima sezione a raccontare il mio parto !
Allora, che dire , chi mi conosce saprà che avevo da tempo il dilemma della “rottura membrane”o meno e col seno di poi, confermo che ho fatto bene!
il 31 siamo andati dalla ginecologa ed ero andata con l’intento di chiedere spiegazioni , invece lei senza dirmi nulla lo ha fatto; non ho sentito particolarmente male,ovviamente non è stata una passeggiata, ma è durato poco; mi disse che poteva nascere a breve come no, lei aveva solamente aiutato...
la sera mi presi olio di ricino, sempre sotto suo consiglio, non sentivo quasi niente e quindi mi chiedevo quale effetto avesse il tutto, poiché sapevo che l’olio di ricino è sempre stato identificato come un potente lassativo,invece a me nulla ...
verso le 11 cominciai a sentire dolori di pancia e quindi dovetti correre in bagno, l’olio di ricino iniziò il suo decorso... sentivo che qualcosa stava accadendo; mi misi a letto ma non riuscivo tanto a dormire, un po’ di dolore di pancia un po’ per via dell’olio di ricino. Mi addormentai sì e no un’oretta, verso le 2 dovetti andare in bagno e notai del sangue, questo sangue mi preoccupava perché non capivo se era solamente un sangue normale o c’era da preoccuparsi... I dolori si facevano sempre più netti e il sangue non si placava, così chiamai mio marito e decisi di andare all’ospedale, intanto mio marito contava le contrazioni e a suo parere erano regolari, quando arrivammo all’ospedale; l’ostetrica che mi visito’ mi disse che non era neanche iniziato il travaglio e quei dolori si chiamavano podromi e potevano durare una settimana come non farsi proprio sentire... (volevo morire,il dolore era fortissimo,come era possibile che ero ancora lontana dal parto)... decise di farmi rimanere lì e non andare a casa. Nel frattempo i dolori si facevano sempre più forti e mi misero in una stanza dove c’era un’altra mamma e mi dispiaceva lamentarmi davanti a lei e la sua bimba.
Ad ogni contrazione sentivo il corpo rompersi,un dolore mai provato nella mia vita; ho sempre sofferto di mestruazioni dolorose, ma questo dolore non si poteva descrivere, è un qualcosa che ti logora e nonostante i consigli del rilassamento ,sull’importanza del respiro,non mi aiutavano per niente!!! Il tutto proseguiva, finché alle 5:30 l’ostetrica mi disse di andare in doccia, poiché il getto caldo poteva alleggerire il dolore.. rimasi dalle 5: 30 alle 7:00 circa in doccia e il dolore era veramente lancinante , come scosse che mi facevano contorcere!!
alle 7:00, arrivo’ l’ostetrica Sara, un angelo ,era dolcissima , l’avevo già conosciuta al bilancio di salute.
Mi visitò e io ero convinta di iniziare ad andare in vasca, avevo paura nel sentirmi dire che quello che avevo sentito non era ancora il travaglio e invece con mia grande gioia,mi rispose che non c’era tempo per entrare in vasca e che ero già dilatata ,dovevo iniziare a spingere!
Nella mia mente si aprì come una piccola parentesi della mia vita, quel momento lo avevo tanto immaginato ancora prima di sapere di Demis , lo avevo visto nei film, ne avevo sentito parlare ...il cosidetto “spingi spingi “ e mi sembrava strano, quasi surreale il fatto che lo stessi provando io !Non sapevo effettivamente cosa stessi facendo, sentivo quel dolore forte , però ero lucida, parlavo con lei e non ero in in trans o in un’altra dimensione,sentivo quel male, ma direi.. molto meno rispetto a quello precedente , tra una spinta e un’altra riuscivo a rilassarmi a parlare; la posizione che mi fece assumere, era una posizione che non avrei mai creduto! Ero accovacciata, quando vi erano quei momenti di pausa mi sedevo nel lettino.
Mio marito era lì a fianco a me, non ricordo neanche se mi parlava o meno, sapevo solo che era lì e che io spingevo!
Urlavo, urlavo forte... frasi che mi incoraggiavano, “Demis esci!!!”
Chiedevo di continuo all’ostetrica :”ma si vede la testa?” Lei mi rispondeva di pazientare e che ero bravissima...poco dopo con gioia esordi’ dicendo:” la vedo la vedo “!!! Non sapevo che, effettivamente ,questo “ passo”per alcune donne poteva durare anche 10 ore e quindi mi ritengo molto fortunata!! A me è durato un’ora e 29 minuti !
Ricordai i racconti di mia cugina... “quando sta passando la testa senti un forte bruciore”... e nel momento in cui ho sentito quel bruciore, capi’ che la testa stava per uscire!!
in quel momento non ricordo che cosa provai, ricordo solamente che spinsi quasi in maniera meccanica, “Demis Esci!!!” e in un secondo vidi uscire Demis...
molto strano il fatto che io ricordo tutto , godo di una memoria di ferro, ricordo date, momenti, sensazioni e di quel momento non ho un netto ricordo, ho vivo in me quell’attimo, ci penso sempre, lo vidi uscire e non mi sembrava vero, ricordo i colori, ,ricordo il colore del cordone ombelicale,un grigio forte, ricordo che mio marito tagliò il cordone ombelicale e che quando me la misero al petto,ho provato un’emozione indescrivibile,qualcosa che non si può raccontare spiegare, ma solamente provare !
avevo fantasticato, avevo idealizzato quel momento, ma non avrei mai immaginato quello che si potesse provare... da quel momento in poi sopraggiunge un bene, un amore infinito per quell’esserino e niente e nulla potrà mai superare l’affetto che io provo per lui !
mio marito non solo tagliò il cordone ombelicale, ma vide anche il momento in cui Demis venne al mondo e non avrei mai creduto potesse farlo !
mi misero tre punti fuori e uno dentro e purtroppo mi vennero anche le emorroidi ,però circa mezz’ora massimo un’ora dopo ero già lì che camminavo e quindi direi che mi devo ritenere molto fortunata !
volevo tanto che nascesse il 1 febbraio alle 8 e lui è nato il 1 febbraio alle 8: 29 ,più preciso di così !
Auguro a tutte di provare questa emozione ,la nascita di un figlio è un vero e proprio miracolo .

-----------------------
SCHEDA DEL PARTO
-----------------------

Informazioni Aggiuntive

località del parto:Ciriè (Torino)

data racconto: 16/02/18
anno parto: 2018
feti n°: 1
parto n°: 1
tipo parto: vaginale
settimane (a che settimana della gravidanza avete partorito): 40
struttura: ospedale

Tag

scollamento delle membrane il giorno prima e olio di ricino
naturale non medicalizzato (4 punti)
senza epidurale
travaglio in doccia

-----------------------
Altri racconti qua: raccolta racconti del parto
Ultima modifica di raffyna il 20/04/2018, 7:39, modificato 2 volte in totale.
raffyna
 
Messaggi: 1577
Iscritto il: 17/02/2017, 11:56
Località: Torino
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda Satin » 18/02/2018, 1:32

Ciao Raffyna! Quante bellissime emozioni trasmette il tuo racconto! :cuore: :cuore: :cuore: Grazie per aver condiviso la tua esperienza qui e complimenti, sei stata bravissima!! Ps: accipicchia, non ti ha accontentata solo sul giorno il tu piccolino, ma anche sull'ora! :shock: :affetto:
Avatar utente
Satin
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 25/04/2017, 22:46
Anno di nascita: 1981
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda raffyna » 18/02/2018, 3:40

Satin ha scritto:Ciao Raffyna! Quante bellissime emozioni trasmette il tuo racconto! :cuore: :cuore: :cuore: Grazie per aver condiviso la tua esperienza qui e complimenti, sei stata bravissima!! Ps: accipicchia, non ti ha accontentata solo sul giorno il tu piccolino, ma anche sull'ora! :shock: :affetto:


È stato un piacere condividerle con voi!
Eh si! Io sulle date,sono una streghetta :D
Bambino preciso,ha ascoltato la sua mamma :D
raffyna
 
Messaggi: 1577
Iscritto il: 17/02/2017, 11:56
Località: Torino
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda spot » 18/02/2018, 9:46

:cuore: che emozione raffyna
Il Mio Grafico

Melissa nata il 13.08.2014
Alessia nata il 08.03.2018
Avatar utente
spot
 
Messaggi: 3414
Iscritto il: 24/01/2017, 14:02
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 2
Gravidanza: indifferente

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda libellulafelice » 19/02/2018, 15:07

:cuore: :cuore: :cuore: fantastico! brava mamma e bravo figlioletto :cuore:
Il mio grafico TB
ADELAIDE nata il 01/05/2014
AGATA nata il 12/10/2016 (in casa)

...i bambini hanno bisogno di mamme "sufficentemente buone" non perfette, non infallibili...
Avatar utente
libellulafelice
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: 08/05/2013, 8:13
Località: Veneto
Anno di nascita: 1983
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda Angie87 » 22/02/2018, 13:29

Quanta emozione!! :cuore:
Il mio grafico

23/09/2017 è nata IRENE, 3130 gr x 50 cm di bimba —> viewtopic.php?f=26&t=3828
Avatar utente
Angie87
 
Messaggi: 803
Iscritto il: 24/11/2016, 13:47
Località: Brianza
Anno di nascita: 1987
Numero figli: 1
Gravidanza: in corso

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda Blade » 18/04/2018, 16:54

Ciao, ho inserito la scheda del parto in fondo al tuo racconto, se ti va di compilarla sarebbe un contributo importante per il forum :bacio
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 17988
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda raffyna » 20/04/2018, 7:39

Blade ha scritto:Ciao, ho inserito la scheda del parto in fondo al tuo racconto, se ti va di compilarla sarebbe un contributo importante per il forum :bacio


Ciao Blade!
Fatto!! :affetto:
raffyna
 
Messaggi: 1577
Iscritto il: 17/02/2017, 11:56
Località: Torino
Anno di nascita: 1986
Numero figli: 0
Gravidanza: in corso

Re: Raffyna - parto del 1-2-18 nasce Demis

Messaggioda Blade » 20/04/2018, 13:28

Grazie!!!! :bacio
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 17988
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Torna a Racconti di parto

cron