Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

In questa sezione potete condividere i vostri racconti sul parto e ricevere i commenti degli altri utenti

Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda spot » 21/03/2018, 16:16

Allora... Vediamo di ricapitolare
Tutto è iniziato la mattina del 7 marzo, ho avuto un ulteriore scollamento delle membrane. Appena uscita dall'ospedale ho iniziato ad avere contrazioni ogni 10 minuti circa. Dopo pranzo sembrava si fossero fermate ed ero già piuttosto rassegnata. Poi sono ricominciate poco prima di cena. Doveva saltarmi qualcosa in mente quando mio mariti ha detto prendo le pizze per cena e io ho detto "no, mangio insalata"... Non sembra una cosa normale, no? Almeno non per me :lol:
Comunque verso le 21.30 dico a mio marito di portare Melissa a nanna che io non ce la faccio, faccio per andare in bagno e nelle mutande trovo ancora un sacco di muco più rosato del solito... Ero indecisa fosse il tappo e cominciavo ad avere paura fosse altro. Poi le contrazioni erano ogni 8 minuti e visto che Melissa ancora non dormiva mio marito mi ha "costretta" ad andare in ospedale. Al max sarebbe state un giro a vuoto. Portiamo Melissa a casa della sua maestra del nido e ci dirigiamo in ospedale... Contrazioni sempre ogni 8 minuti e abbastanza forti (credevo). Entro in reparto e spiego quello che ho, mi fanno il monitoraggio con visita: monitoraggio conferma le contrazioni e quando vado a spogliarmi per la visita sento il proteggislip zuppo. Si era appena rotto il sacco :pon pon:
Quindi cominciamo a preparare le carte per il ricovero. Torniamo a fare monitoraggio e iniziamo con l'antibiotico visto il tempone positivo. Cominciano a intensificarsi e a farsi più dolorose. Ad un certo punto diventano quasi insopportabili, voglio l' epidurale e subitio. O almeno la doccia calda... Mi dice di aspettare un altro po' di tempo per fare altro monitoraggio e poi la visita e che cmq le contrazioni devono essere regolari per essere quelle buone... Lì un po' mi viene l'ansia perché per me quella era la massima soglia del dolore "sopportabile" ...o così almeno credevo. Ogni contrazione la passavo distesa sul letto puntando i piedi ogni volta che arrivavano e inarcando la schiena . Non volevo muovermi perché ogni movimento ne provocava una nuova
Comunque finiamo il monitoraggio che ne rileva di molto frequenti ma purtroppo non regolari chiedo se l'anestesista è disponibile e mi dice di si... Basta chiamarlo... (ovviamente)
Dopo poco più di 4 ore dal ricovero facciamo la visita e con enorme stupore dell'ostetrica mi comunica che sono dilatata e che dobbiamo andare in sala parto, niente epidurale ovviamente, troppo tardi... La mia faccia :testate: io l'avevo chiesta prima ma mi consola il fatto che quelle erano le contrazioni più forti. Il corridoio dalla mia camera alla sala parto sembra lunghissimo.. Arriviamo e mi chiedono se mi va bene la sala lavanda (mi passano per la testa insulti ma dico solo di si) entro e ci sono mille cose per cercare di alleviare i dolori, strani attrezzi che penzolano dal soffitto, la palla, la vasca (piccolo appunto: avevo chiesto anche di fare la doccia calda, ma fra antibiotico e tracciato non c'è stata possibilità).... Poi mi dice: se vuoi possiamo mettere dei materassini per inginocchiarti vicino al letto, se è questa la posizione che vuoi assumere... Dico che va bene e mi butto in ginocchio vicino al letto così spero di sfruttare la forza di gravità per la discesa... Mi chiedono anche se voglio musica... Sono un po' titubante e dico di no... Mi dava anche fastidio l'odore di lavanda
Comunque comincio ad avvertire il bisogno di spingere e così faccio ad ogni contrazione. Dopo circa 2 ore di spinte nasce... Non ho mai provato così tanto dolore (mi avevano avvisato che le contrazioni per l'espulsione non sono dolorose... Ma il bruciore????)
Così in un bagno di sudore urlo, urlo forte... Chissene... Fa male, brucia, la cacccaaaa :mrgreen:
L'ultima spinta è stata veramente liberatoria... Appena uscita (Ale distesa per terra sul materassino) mio marito mi guarda e mi dice che ho cambiato faccia... Da indemoniata a tranquilla. Era tutto finito, lei era là, piccola e indifesa che piangeva a squarciagola con la vocina piccola da neonato. L'hanno appoggiata qualche minuto sul letto davanti a me(ero ancora inginocchiata... Da più di due ore) poi portata dalla pediatra con il papà (supereroe visto quanto è sensibile al sangue) ed è stata con lui finché non hanno finito di sistemarmi.
Mi han fatto tutti i complimenti per la velocità, il mio perineo (ma fai attività fisica? Io ...ehmmmmm no?)
Mi mettono i punti, all'inizio mi dicono due... Poi ho qualche piccola lacerazione e mi mettono graffette ma va bene così. Ho la patata gonfia e dolorante ma non importa... Il post non ha confronto con il TC... Ma il travaglio è stato abbastanza impegnativo.
Mi pare di aver detto tutto...
Ora lei è qua con me e non c'è gioia più grande :cuore:

----------------------
SCHEDA DEL PARTO
-----------------------

Informazioni Aggiuntive

località del parto: nazione > regione > eventuale provincia se volete ma va benissimo anche solo la regione o la nazione Friuli Venezia Giulia

data racconto (preso dal forum): 21/03/2018
anno parto: 2018
feti n°: 1
parto n°: 2
tipo parto: vaginale
settimane (a che settimana della gravidanza avete partorito): 41+2
struttura: ospedale

Tag

con induzione meccanica (scollamento delle membrane)
senza epidurale
VBAC

-----------------------
Altri racconti qua: raccolta racconti del parto
Il Mio Grafico

Melissa nata il 13.08.2014
Alessia nata il 08.03.2018
Avatar utente
spot
 
Messaggi: 3414
Iscritto il: 24/01/2017, 14:02
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 2
Gravidanza: indifferente

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda Blade » 21/03/2018, 16:43

Dai mi sembra andato bene! In certi punti mi sono rivista...quando dici che ogni mossa è una nuova contrazione e quindi il rifiuto di muoversi (se non sollecitata)...il bruciore nell'espulsivo (ma a me pare di ricordare comunque contrazioni dolorose...bo...la nebbia! :mrgreen: ), la patata dolorante :lol: . Peccato non averla potuta tenere subito per un pelle a pelle prolungato, peccato per la doccia calda (maledetti monitoraggi!! :twisted: )...Benvenuta Alessia! :cuore:
Giona è con noi dal 12.01.2015
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Il sole si alza forse di colpo?
Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 17837
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda Angie87 » 21/03/2018, 22:21

Wow spot, sei stata bravissima!! È andata come ti immaginavi?
Il mio grafico

23/09/2017 è nata IRENE, 3130 gr x 50 cm di bimba —> viewtopic.php?f=26&t=3828
Avatar utente
Angie87
 
Messaggi: 762
Iscritto il: 24/11/2016, 13:47
Località: Brianza
Anno di nascita: 1987
Numero figli: 1
Gravidanza: in corso

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda spot » 22/03/2018, 9:04

Non potevo immaginare fosse così... Puoi farti un'idea ma penso che sia troppo lontana dalla realtà :lol:
Sono contenta di aver avuto il mio parto quanto più naturale possibile, l'ostetrica è stata con me tutta la notte, una ragazza veramente brava. Mi ha incoraggiata tanto e siamo riuscite a scambiarci anche qualche battuta ironica :matto:

Blade forse il dolore delle contrazioni era minore di quello delle spinte e quindi scompariva :lol:

Quando la testa era già uscita si intravedeva anche una spalla, ma dopo due ore di spinte le contrazioni stavano diminuendo e credo mi abbiano dato qualcosa per farle tornare... E comunque ne bastava solo una e poi sarebbe arrivata
Per il pelle a pelle mi va bene come è andata... Comunque dopo un quarto d'ora sono tornati e l'ho subito tenuta e attaccata al seno (che ha subito preso di gusto) dopo il parto sono riuscita con fatica a mettermi sul letto solo dopo un po' di minuti... Mentre Alessia era dalla pediatra con mio marito, ho visto l'espulsione del sacco e della placenta, era lì davanti a me e ho potuto ammirare quella che è stata la sua casa per nove mesi. Un bel ricordo anche quello
Il Mio Grafico

Melissa nata il 13.08.2014
Alessia nata il 08.03.2018
Avatar utente
spot
 
Messaggi: 3414
Iscritto il: 24/01/2017, 14:02
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 2
Gravidanza: indifferente

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda laurabebi » 22/03/2018, 10:11

Che emozione :cuore: e sei stata bravissima.
Melissa come si sta comportando? :cuore: :bacio
Avatar utente
laurabebi
 
Messaggi: 1617
Iscritto il: 25/07/2017, 16:15
Anno di nascita: 1987
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda libellulafelice » 23/03/2018, 11:19

:cuore: MERAVIGLIOSO...
eh si, anche io ricordo bene il bruciore quanto fa male :lol: io imploravo che uscisse con Adelaide ho urlato come una pazza :lol: mentre con Agata ho solo detto "esciiii" :lol:
con il primo parto anche io rifiutavo i movimenti, con agata invece sono sempre rimasta in piedi :lol: come cambia...
bella esperienza comunque, sono felice per voi :bacio
Il mio grafico TB
ADELAIDE nata il 01/05/2014
AGATA nata il 12/10/2016 (in casa)

...i bambini hanno bisogno di mamme "sufficentemente buone" non perfette, non infallibili...
Avatar utente
libellulafelice
 
Messaggi: 3144
Iscritto il: 08/05/2013, 8:13
Località: Veneto
Anno di nascita: 1983
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda licetta » 01/04/2018, 17:50

Che fastidio quando ti dicono “non sono le contrazioni buone” che non solo stai soffrendo tanto ma ti fanno anche credere che non è abbastanza :no no:
Sai che avevo dimenticato il bruciore? In effetti le ultime due spinte sono davvero toste ma poi... poi arriva il momento più bello che si possa immaginare e sono contenta per voi :cuore: :cuore:
Avatar utente
licetta
 
Messaggi: 2400
Iscritto il: 26/05/2016, 9:26
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda spot » 11/04/2018, 9:24

Ieri Melissa è venuta fuori con una richiesta inaspettata: mamma io volevo vedere Alessia quando veniva fuori dalla pancia in ospedale :cuore:
Il Mio Grafico

Melissa nata il 13.08.2014
Alessia nata il 08.03.2018
Avatar utente
spot
 
Messaggi: 3414
Iscritto il: 24/01/2017, 14:02
Anno di nascita: 1978
Numero figli: 2
Gravidanza: indifferente

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda Fabi84 » 15/04/2018, 20:20

Ciao Spot,
come stai oggi? Benvenuta alla tua piccola Alessia :cuore: ... nel tuo racconto mi sono rivista in diversi passaggi... forse tra qualche settimana avrò il coraggio anch'io di mettere nero su bianco la mia esperienza!!! :roll: :mrgreen:
Un abbraccio :bacio :bacio :bacio
Avatar utente
Fabi84
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 08/02/2017, 15:03
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: Spot - parto del 8/3/2018 - Alessia

Messaggioda Blade » 19/04/2018, 13:49

Ciao, ho aggiunto la scheda del parto in fondo al tuo racconto, se ti va di compilarla ci aiuteresti con il forum! :bacio
Giona è con noi dal 12.01.2015
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Il sole si alza forse di colpo?
Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 17837
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Torna a Racconti di parto