giuls 88

Se sei nuova ti consigliamo di farti conoscere dalle altre utenti, un pò come suonare il campanello prima di entrare

giuls 88

Messaggioda giuls88 » 18/02/2019, 22:30

Ciao ragazze.
mi presento, mi chiamo Giulia, ho 31 anni, sono un medico dei nonni :D

Ho interrotto la pillola a dicembre 2017, da maggio abbiamo rapporti liberi, ad oggi ancora mai visto un positivo.
Sogno di diventare mamma da sempre, ho affrontato varie fasi nella mia vita, sono cresciuta in una famiglia difficile, molto difficile, ho dovuto crescere molto in fretta ma fortunatamente sono riuscita a ultimare gli studi e uscire di casa.

Attualmente ho trovato la mia stabilità e felicità con il mio compagno ma mi manca davvero tanto avere dei bimbi con l'uomo che mi ha insegnato cosa vuol dire la parola Amore. Il mio compagno è sempre molto tranquillo, "arriverà" dice, "non ci devi pensare" dice.

Io so che sto molto male, mi sento incapace, mi sono sentita invidiosa, invidiosa di chi riesce a rimanere incinta facilmente, mi sono sentita una cattiva persona.

Ho attraversato tutte le fasi, quelle in cui ho pensato che forse considerando la mia famiglia di origine non avere figli non sarebbe stato il male maggiore, momenti in cui mi sono sentita in colpa per aver aspettato troppo a farmi operare di appendicectomia ed essermi causata delle aderenze, anche se ancora non so se le aderenze siano dovute all'intervento o a possibile endometriosi.

Ho iniziato a fare gli accertamenti , per ora esami ormonali e questa settimana farò l'esame delle tube per vedere se sono aperte,ovviamente in genere sento l'ovulazione ma la sento sempre dalla parte della tuba storta, che fortuna. Se entro maggio non arriverà un positivo inizierà a fare gli accertamenti anche il mio compagno e vedremo.

Ho iniziato a prendere la TB a Dicembre, proseguo per verificare se ovulo davvero, da questo mese voglio iniziare anche gli stick, ma ultimamente sono davvero abbattuta.
giuls88
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 07/01/2019, 15:45
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 0

Re: giuls 88

Messaggioda libellulafelice » 19/02/2019, 11:16

Benvenuta Giulia,
misurar la tb è di certo un modo per capire come funziona il tuo fisico, le tue ovaie...perciò un'aiuto in più certamente ce l'hai.
Mi spiace sentire questo velo di tristezza nelle tue parole...siamo donne e credo che chi più chi meno abbiamo il senso della maternità. In questo forum ho "visto" donne che entravano con la tristezza come te ma sbocciare poi in gioia immensa per un positivo...perciò...non diperare... :si si:
Un abbraccio! ;)
Il mio grafico TB
ADELAIDE nata il 01/05/2014
AGATA nata il 12/10/2016 (in casa)

...i bambini hanno bisogno di mamme "sufficentemente buone" non perfette, non infallibili...
Avatar utente
libellulafelice
 
Messaggi: 3147
Iscritto il: 08/05/2013, 8:13
Località: Veneto
Anno di nascita: 1983
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: giuls 88

Messaggioda Blade » 19/02/2019, 14:23

Spero che presto questa tristezza venga spazzata via! Io sono fiduciosa che il tuo positivo arriverà! :bacio :portafortuna: :portafortuna:
Giona è con noi dal 12.01.2015
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Il sole si alza forse di colpo?
Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 17904
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: giuls 88

Messaggioda giuls88 » 19/02/2019, 18:00

Ciao Ragazze,

grazie mille poter condividere con voi questa attesa estenuante la rende più leggera.

Passerà anche questo momento di malinconia, in generale sono una persona positiva e come diceva il mio ex tendo ad essere un po' un caterpillar quando voglio qualcosa, semplicemente a volte mi domando "perchè per alcune è una cosa così facile e per me anche questa gioia deve essere preceduta da tanta fatica?" la vita avrà le sue ragioni :)

buona giornata
giuls88
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 07/01/2019, 15:45
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 0

Re: giuls 88

Messaggioda laurabebi » 19/02/2019, 19:48

Ciao giuls, sono le stesse cose che mi chiedo anche io.. non ho ancora trovato una risposta, l’unica cosa e’ cercare di essere positivi, ed essere grati per tutto ciò che la vita ci ha dato, che non e’ cosi scontato .. a parole sono bravissima ma poi e’ dura mettere in pratica, e’ un lavoro quotidiano.. io e mio marito abbiamo entrambi due patologie rare, di diversa natura e con origini diverse ma sono sindromi rare.. che dire ci siamo trovati, credo ci sia una ragione a tutto :P
Un abbraccio se hai voglia di sfogarti siamo qui :bacio
Avatar utente
laurabebi
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 25/07/2017, 16:15
Anno di nascita: 1987
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: giuls 88

Messaggioda giuls88 » 26/02/2019, 13:22

Grazie ragazze belle avervi vicino è un grandissimo aiuto.

Ho fatto settimana scorsa la sonosalpingografia che ha mostrato tutto aperto, però la ginecologa è ripartita in quarta con il discorso inseminazione :testate:

Adesso sto procedendo con stick e temperatura, che fatica gli stick. e settimana prossima approfondirò il discorso dolore con un nuovo ginecologo esperto di endometriosi perchè in ovulazione zoppico dal male e non è normale.

settimana prossima farò anche un test casalingo per lo sperma al mio compagno e poi vedremo se fare quello giusto di laboratorio. :D

un abbraccio
giuls88
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 07/01/2019, 15:45
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 0

Re: giuls 88

Messaggioda giuls88 » 15/03/2019, 14:10

ciao ragazze,
sto ancora metabolizzando la notizia della presenza di questa gran rompipalle dell'endometriosi.

dopo un anno e un po' sono di nuovo finita sotto pillola ma senza la vita diventa impossibile mannaggia :testate: :testate: :testate: :testate:

Adesso sono in attesa di risonanza e intervento, devo capire da chi farmi operare perchè la zona è delicata ma anche rincorrere i luminari alla fine anche loro le fanno le cavolate nei grandi numeri, può succedere anche al migliore se non hai fortuna.

Sono un po' demoralizzata dall'aver dovuto fermare la ricerca ma ammetto che da un lato sono rinata senza dolore e sto apprezzando di più il fare l'amore con il mio compagno senza l'ossessione del periodo fertile.

Dovrò capire un po' come attivarmi per una raccolta ovociti prima dell'intervento per sicurezza che visto che l'ovaio incollato è quello che di solito ovula...

Ho la testa piena e il mio compagno mi dice che sono troppo ansiosa ma non è facile mettere insieme tutto.

E' destino che io una cosa facile non debba averla ma sicuramente sono abituata a combattere e non mi farò fermare da qualche intoppo!! ;) ;) ;)
giuls88
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 07/01/2019, 15:45
Anno di nascita: 1988
Numero figli: 0

Re: giuls 88

Messaggioda Blade » 15/03/2019, 17:13

Accidenti...mi dispiace tanto ma non disperare, diverse ragazze con endometriosi hanno concepito naturalmente! :bacio
Giona è con noi dal 12.01.2015
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Il sole si alza forse di colpo?
Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 17904
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Torna a Presentazioni