RadaRi

Se sei nuova ti consigliamo di farti conoscere dalle altre utenti, un pò come suonare il campanello prima di entrare

RadaRi

Messaggioda RadaRi » 15/06/2020, 14:44

Ciao ragazze, ho una menopausa precoce, è stata scoperta all'età di 35 anni, è stato uno shock perché mi sono resa conto che non riesco più a concepire un bambino che porti i miei geni. Ma mio marito sogna di avere un suo figlio. E sta pensando sempre più di sfruttare le tecnologie proibite nel nostro paese: la donazione di ovociti. Ma non riesco ad abituarmi a lasciare che mio figlio porti i geni di una sconosciuta. È vero, ho imparato che molte cliniche forniscono fotografie di donatrici tra cui scegliere, ma questo non è abbastanza per me.
RadaRi
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/06/2020, 12:55
Anno di nascita: 1983
Numero figli: 0

Re: vanessa72–ciclo del 10/07/2015–arrendersi non è da me!

Messaggioda RadaRi » 15/06/2020, 15:10

la fotografia semplice non mi basta per saperne di più su una donatrice di ovociti. Il punto non è che non mi fido di questi centri per quanto riguarda la salute o la moralità delle donatrici che fanno parte della loro base-dati . E capisco anche l'anonimato della donazione. Ma mi dico che se sono già d'accordo di essere viste in fotografia, potrebbero darci qualcosa in più, in breve, questa è la mia idea.
RadaRi
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/06/2020, 12:55
Anno di nascita: 1983
Numero figli: 0

Re: vanessa72–ciclo del 10/07/2015–arrendersi non è da me!

Messaggioda RadaRi » 15/06/2020, 15:12

guardando la foto della donatrice, sono sicuro che mi verranno in mente molte domande, come ad esempio: quali sono i suoi principi morali, in quale famiglia è cresciuta, qual è la sua esperienza di vita e così via. E solo una foto non è sufficiente per ottenere una risposta a tutte queste domande. Quindi, se potessi parlarle, saprei quali domande potrei farle.
RadaRi
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/06/2020, 12:55
Anno di nascita: 1983
Numero figli: 0

Re: vanessa72–ciclo del 10/07/2015–arrendersi non è da me!

Messaggioda Memmola » 15/06/2020, 15:30

RadaRi un percorso così delicato deve essere affrontato da specialisti.
Perché per ognuna di noi ci possono essere mille positivi e mille contro in questa scelta.
Non è da esperienze simili che trovi risposte, bensì da un percorso interiore che ti porti a capire se amare o no un figlio in ovidonazione, se sentirlo tuo alla stessa maniera.
Sono scelte delicate e personali che solo tu devi fare.
A mio avviso per esempio le domande che ti poni, non suscitano interesse,ma è a me che non verrebbero, mentre per te sono importanti e tu devi avere le tue risposte.
Ti sei già rivolta a un centro?
Sono loro che seguono anche questo percorso psicologico, quindi mi raccomando non perdere questa occasione per capire meglio fino a che punto arriveresti.
Memmola
 
Messaggi: 807
Iscritto il: 11/09/2019, 8:09
Anno di nascita: 1980
Numero figli: 0
Gravidanza: in cerca

Re: RadaRi

Messaggioda Blade » 15/06/2020, 16:27

Benvenuta! Ho diviso l'argomento (hai scritto nel topic di un'altra utente) e spostato qui nelle presentazioni in quanto non si parla di un grafico...ma di TE.
Io non riesco proprio a immaginare di stare nei tuoi panni ma anche per me, le domande che ti fai, non credo sarebbero così importanti...Però capisco che ognuna di noi ha una sensibilità diversa e comunque accettare di avere un figlio che "comincia" da te e portarlo in grembo può davvero essere difficile da accettare.
Però lo sentiresti crescere dentro di te giorno dopo giorno, sentiresti i suoi movimenti, lo partoriresti tu...La sua mamma sarai tu in tutto e per tutto perchè l'avrai cresciuto dentro di te e per lui saresti tutto il suo mondo. :cuore:
Tutto quello che tu ti chiedi fa parte del vissuto di una persona ma il vissuto di quel bambino saresti tu, anche se il suo dna non ha quel pezzetto che gli passeresti tu, ma nelle sue vene scorrerebbe il tuo sangue...
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 18874
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: vanessa72–ciclo del 10/07/2015–arrendersi non è da me!

Messaggioda DarioDu » 15/06/2020, 20:57

Ciao, RadaRi! Capisco perfettamente la tua preoccupazione, è del tutto naturale. È normale voler sapere di più su chi ha donato le uova per concepire un bambino. Ho seguito questa procedura in Ucraina. E ho sentito come diverse donne che sono riuscite ad avere figli attraverso la donazione di ovuli hanno detto che volevano parlare con la loro donatrice se non altro per ringraziare.
DarioDu
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 12/06/2020, 23:13
Anno di nascita: 1973
Numero figli: 0

Torna a Presentazioni