Nephentes

Se sei nuova ti consigliamo di farti conoscere dalle altre utenti, un pò come suonare il campanello prima di entrare

Nephentes

Messaggioda Nephentes » 19/06/2014, 8:17

Salve a tutte!
é da qualche settimana, quasi un mese che conosco questo sito e sto prendendo la temperatura basale, ma solo ora mi sono decisa a presentarmi :)

Ho un pò di difficoltà a capire il grafico a dire il vero :shock:

23.06.14

edit: Vi racconto un pò di me , giusto l'essenziale :)


Ho 35 anni e sono alla ricerca della cicogna da 2 mesi.
Ho avuto diversi problemi di salute, ma mi attengo a riportare qui solo quelli inerenti all'argomento, altrimenti facciamo notte! ;)
Ho le ovaie micropolicistiche ( da sempre ), ma per fortuna non mi causano assenza di ovulazione, anzi, perlomeno in questo sono precisa, il ciclo è regolare da molti anni ormai.
Sono stata operata diversi anni fa di polipetti all'utero, e quest'anno ho scoperto di avere dei fibromi, di cui il più grande è di 4 cm, da qui tutte le mie paure si sono scatenate...toglierli, non toglierli, in caso di gravidanza che succede? Ho chiesto il parere di due ginecologi esperti in materia e mi hanno entrambi detto che la posizione e la tipologia consentono di portare avanti una gravidanza normale (senza problemi non possono assicurarlo però...perchè entro il primo trimestre tendono a crescere insieme al feto per poi arrestarsi), e che non sono da operare, o meglio...non sono da operare prima di una gravidanza. Quindi, se tutto va bene e dovessi acchiappare la cicogna ( :cuore: ) già conosco il destino del mio parto, ossia cesario e con intervento di rimozione di questi orrendi esseri!
Entrambi mi hanno detto che prima è meglio è...probabilmente tendono a crescere :shock:. Che ansia che mi mette questa cosa di dover fare velocemente, come se potessi scegliere :D Tra l'altro fino ad ora non ho potuto, ad aprile sono stata operata di ernia ombelicale...ma non divaghiamo.
In tutto questo vivo con l'ansia di avere dei corpi estranei dentro di me....e attendo che possa arrivare il mio momento il prima possibile ;)

Sotto consiglio della ginecologa sto prendendo da una ventina di giorni l'integratore Inosidex, per le ovaie micropolicistiche ( ma dicono sia ottimo anche per chi non ce l'ha ) e di mia spontanea volontà questo mese abbiamo deciso di provare un lubrificante che si chiama Conceive Plus, vedremo ;)

Aggiornamento 7.04.15

Ad agosto la ginecologa mi fà fare i controlli del sangue, tutto ok, ma scopriamo che il problema è lo spermiogramma disastroso di mio marito, astenospermia e azoospermia, varicocele di 4/5 grado. Ci crolla il mondo addosso, e crolla soprattutto su di me, un senso di depressione accompagnia i miei giorni, ci attendono diversi interventi.
Abbandono tutto, tb, stick, forum, tutto. ( ne approfitto per chiedere scusa a tutte le ragazze che si ricordano di me :imbarazzato: :cuore: )
Mio marito si opera i primi di ottobre, mentre io il 23 per miomectomia laparascopica, si perchè nel frattempo la mia ginecologa decide che siccome dobbiamo aspettare ( i tempi di recupero da un varicocele di 4/5 grado si prospettano lunghi ), conviene, in vista di una gravidanza togliere quel mioma così grande, che non può fare altro che ingrandirsi in gravidanza, e potrebbe provocare aborti.
L'intervento va benissimo, tolti i miomi più importante, ma ho un utero fibromatoso, ne ho ancora molti piccoli che non si possono togliere, l'unica strada è rimanere incinta velocemente :? ( ansia ). Durante l'intervento controllano le tube che sono libere, utero ok, e ci sono dei focolai di endometriosi che hanno tolto. Non ho mai sofferto di endometriosi, il medico si affretta a dire che ce n'era veramente poco, e molte donne nn si accorgono neanche di averlo a volte.
Mio marito inizia una cura di 6 mesi di Gonal F, una siringa che gli faccio io, una volta ogni 3 gg.
A dicembre decido di sottopormi ad un altro intervento, questa volta diagnostico, una cistoscopia in idrodistensione. Il dolore alla vescica non mi da tregua, e dopo un post operatorio infernale, con un pronto soccorso per ostruzione delle vie urinarie e perdite emorragiche giornaliere, vengo a sapere di avere una malattia rara che si chiama " Cistite Interstiziale ".
Il mio stato d'animo peggiora, raramente sono in grado di vedere e sentire qualcuno per più di qualche minuto, spesso piango per nulla, vedo tutto nero e non vedo luce. Ogni rapporto per me significa dolore, e spesso è seguito da una cistite, che riesco a curare solo con una cura antibiotica, insomma un incubo!
Arriva gennaio, il primo mese in cui avremmo potuto "riprovare", il dottore aveva detto 3 mesi per poterci riprovare.
Ci proviamo con poca convinzione, soprattutto da parte mia, perchè per me rimane una cosa non facile ( sia per i miei dolori, sia per il varicocele di mio marito )...e infatti tempo 2 gg dopo l'ovulazione mi viene una bella cistite da 1.000.000 di carica batterica escherichia coli. Una settimana di antibiotico ( Rocefin ).
il 12 febbraio con 3 test di gravidanza scopro di essere incinta :cuore:
Oggi sono a 11 settimane.

04/05/16

L'11 ottobre 2015 nasce Andrea, una gioia immensa. Ci ha fatto un pò prendere paura in realtà dato che è nato con un cesareo d'urgenza per mancanza di liquido, ma era tutto ok alla fine.
Ora a ( quasi ) 7 mesi dalla nascita stiamo cercando il secondo. Perchè così presto? Ci sono una serie di motivi che ci spingono a riprovarci ora:
- Ho 37 anni
- Utero fibromatoso, operata in precedenza per miomi in laparoscopia, NON devono ricrescere troppo, quelli che ci sono ora ( sono piccoli ), non posso aspettare troppo
- Per avere Andrea mio marito si è operato di varicocele, diciamo che la causa prima del mancato concepimento era lui. Al momento non sappiamo se è tutto ok o no.
- Dall'ultima ecografia ho una bella cisti ovarica, dovuta al mancato scoppio di un follicolo in fase di ovulazione. Il ginecologo dice che è dovuto al sali scendi della prolattina a causa dell'allattamento misto che ho portato avanti. Così ho metà delle possibilità di concepire.
- Come già ampiamente descritto la Cistite Interstiziale. Una patologia rara e incurabile. Ho urgenza di riprendere le cure, ma non posso farlo se sono alla ricerca e in gravizanza. Inoltre i rapporti sono difficili e dolorosi, per questo anche prendo la tb, per mirare ai giorni fertili.
- Soffro di emorroidi ormai da operare
Bel quadretto eh? :)

21/09/16

Non porto buone nuove.
Il 24/06/16 scopro il positivo, e dopo un inizio poco promettente a causa di un probabile uovo chiaro, ( poi scongiurato, alla seconda eco si era visto embrione con battito ) e beta che crescevano non in maniera perfetta, il 20/08/16 con un eco il nostro secondo cucciolo non c'era più, quindi ho subito un raschiamento. Dopo l'abbattimento per l'aborto ne subisco uno ulteriore quando arrivano i risultati dell'istologico - mola vescicolare parziale - , in sostanza una malformazione delle placenta, che invece di nurtrire bene il feto lo nutre male creando delle cisti, che sono dei tumori benigni. Per fortuna non è una mola parziale, e il rischio di tumore per me è minore, almeno così dice la ginecologa. Per i prossimi mesi dovrò monitorare le beta sperando si azzerino completamente e ci rimangano per qualche mese. Insomma sono distrutta, dalla perdita e dalla paura.

29.04.17

Ancora una volta non aggiorno con notizie positive...
A fine dicembre ho avuto un altro miracoloso positivo, ma purtroppo anche questa volta non é finita bene, il 2 febbraio raschiamento per uovo chiaro.
Dal citogenico la bimba era cariotipo normale :no no: .
Abbiamo fatto tutti i controlli abortivitá, e ho scoperto di avere diverse mutazioni, tra cui la piu importante, e quella che avrebbe potuto portare a questi aborti, il V fattore di Leiden, che porta a trombi, coagulazioni del sangue.
Ad oggi, dopo 3 mesi dell'aborto sto ancora combattendo con le perdite e cicli corti :no no: .
Ultima modifica di Nephentes il 27/04/2017, 8:03, modificato 6 volte in totale.
La mia storia - Il mio grafico

11.10.15 Andrea
20.08.16 ♥
02.02.17 ♥
Avatar utente
Nephentes
 
Messaggi: 1815
Iscritto il: 19/06/2014, 8:09
Anno di nascita: 1979
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Nephentes

Messaggioda pinkie » 19/06/2014, 9:10

Ciao e benvenuta ufficialmente tra le Presentazioni! :ciao:
ti abbiamo gia accolta anche nella sezione dei grafici della tb, quindi vedrai che avrai le risposte alle tue domande! ;) considera che il primo mese di tb va sempre preso come il "rodaggio" quindi un po alla volta capirari bene come seguire al meglio le regole per avere un grafico perfetto :si si: :ok:
MICOL è nata il 19/01/15 --> leggi qui
CAMILLA è nata il 07/09/16 --> leggi qui

Grafico Tb
Avatar utente
pinkie
 
Messaggi: 10792
Iscritto il: 11/09/2013, 15:50
Località: Verona
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Nephentes

Messaggioda Blade » 19/06/2014, 9:47

Benvenuta! :ciao:
Giona è con noi dal 12.01.2015
Giada è con noi dal 02.08.2018
Il mio grafico della tb
Qualcosa su di me
"Lasciatelo stare. Lasciatelo fare. Lasciategli il tempo. Lasciate alla nascita la sua lentezza e la sua gravità." F. Leboyer
Avatar utente
Blade
 
Messaggi: 18988
Iscritto il: 20/12/2012, 14:52
Località: Sondrio
Anno di nascita: 1984
Numero figli: 2
Gravidanza: non desiderata

Re: Nephentes

Messaggioda Nephentes » 23/06/2014, 10:28

Grazie a tutte, ora infatti mi è tutto più chiaro ;)
La mia storia - Il mio grafico

11.10.15 Andrea
20.08.16 ♥
02.02.17 ♥
Avatar utente
Nephentes
 
Messaggi: 1815
Iscritto il: 19/06/2014, 8:09
Anno di nascita: 1979
Numero figli: 1
Gravidanza: in cerca

Re: Nephentes

Messaggioda paoletta79 » 23/06/2014, 10:29

Ciao, Benvenuta!!!
Massimiliano nato 25 aprile 2015

Il Mio Grafico: http://www.temperaturabasale.it/tool/te ... ZBrwwwjdjh
La mia storia: viewtopic.php?f=5&t=1496
Avatar utente
paoletta79
 
Messaggi: 3271
Iscritto il: 07/02/2014, 16:42
Località: Londra
Anno di nascita: 1979
Numero figli: 1
Gravidanza: non desiderata

Torna a Presentazioni

cron